Questo Natale così "diverso" ha chiesto ancora una volta di dare voce alla solidarietà per i più bisognosi.
Continua così l'impegno di solidarietà del Lions Club Siracusa Eurialo e dei suoi soci: grazie alla rinnovata disponibilità del Gruppo CONAD Formisano, della Protezione Civile ROSS ANPAS e della O.P.A.C. Campisi, sempre sensibili alle istanze di solidarietà del Lions Club Siracusa Eurialo, sono state raccolte nuove istanze private di sostegno alla comunità e sono stati preparati e consegnati direttamente decine di pacchi spesa.
L'appuntamento sabato 19/12 al Conad del Gruppo Formisano presso il Centro Commerciale Archimede, dove la direzione ha messo a disposizione gli spazi per lo stoccaggio della merce acquistata dal Lions Club, contribuendo altresì con merce e scontistica applicata. Dopo la preparazione dei pacchi spesa da parte dei soci del Club, tenendo conto dei bisogni specifici (patologie, intolleranze, neonati, anziani) e con l'aggiunta di frutta fresca di stagione offerta dalla O.P.A.C. del socio Giuseppe Campisi, gli stessi sono stati consegnati al domicilio delle famiglie beneficiarie grazie al supporto dei volontari della Protezione Civile ROSS ANPAS.
"Abbiamo voluto fare Natale con un dono per alleviare il disagio dei più bisognosi attivando una concreta azione contro la fame" ha affermato Mario Gallo, Presidente del LC Siracusa Eurialo.
"L'ampia partecipazione di soci ha affermato ancora una volta il nostro WE SERVE e l'orgoglio di appartenere al Lions Clubs International ed al Lions Club Siracusa Eurialo. Confidiamo di aver donato un sorriso a chi ne ha bisogno in questi giorni di festa."
Ai tempi del Coronavirus, la solidarietà non si ferma.

#faredelbenefabene



Condividi questo articolo

Facebook

Seguici su