In tutto il mondo i Lions sono costantemente impegnati nel promuovere l’impegno diretto dei soci nella prevenzione e nel supporto delle emergenze, nonché nel diffondere la cultura della prevenzione affinchè le persone sappiano come comportarsi in caso di emergenza. Tale impegno si concretizza in un programma permanente noto come LIONS ALERT. 
Poiché nelle scuole, luoghi “sensibili” in caso di emergenze e calamità naturali, la gestione dell’emergenza è un problema rilevante e comporta altresì l’obbligo di garantire un’organizzazione dell’emergenza coerente con le prescrizioni vigenti, il Lions Club Siracusa Eurialo ha voluto attuare ancora una volta il motto WE SERVE verso la comunità offrendo ad una rete di scuole l’organizzazione e l’erogazione di un corso per addetti antincendio rischio elevato della durata di 16 ore, conforme al DM 10/03/1998.
Il corso è stato erogato dal 2 al 18 maggio 2017 presso il 7° Istituto Comprensivo “Costanzo” di Siracusa, in collaborazione con società qualificata.
15 partecipanti provenienti da 5 scuole siracusane hanno partecipato con profitto all’attività d’aula ed all’esercitazione pratica (in presenza di fuoco).
Gli attestati sono stati consegnati ai 15 partecipanti in occasione di una cerimonia alla quale hanno presenziato il presidente del Lions Club Siracusa Eurialo Umberto Vanella, il dirigente scolastico del 7° Istituto Comprensivo “Costanzo” Roberta Guzzardi e il responsabile multidistrettuale e coordinatore per il Distretto 108Yb del programma “Lions Alert” Antonio Rizzo.
“Abbiamo sfruttato le competenze interne al Club -ha affermato il presidente Umberto Vanella- per soddisfare un’esigenza diffusa, ossia la formazione degli addetti antincendio ed alla gestione dell’emergenza, ma spesso non interamente sanata soprattutto per la mancanza di risorse economiche nelle scuole per attuare tutti gli obblighi formativi, il cui valore di mercato per 15 partecipanti supera i 2.000 euro. Ovviamente il percorso è stato curato nei minimi dettagli, affinchè fosse comprovata la sua validità secondo le vigenti disposizioni di legge. Siamo contenti del riscontro positivo da parte di 5 istituti siracusani e del raggiungimento dell’obiettivo formativo”.
“E’ importante promuovere la diffusione della prevenzione dei rischi, ma è altrettanto importante esser pronti a gestire le situazioni critiche che derivano delle calamità naturali -ha affermato Antonio Rizzo-. Per questo motivo l’azione del programma Lions Alert è continua e capillare sul territorio per promuovere il coinvolgimento delle istituzioni per una fattiva sinergia con i Lions”.


Facebook

Seguici su